Sezione di Vicenza



Sul territorio dal 1915
al servizio dei giovani
per un mondo migliore per tutti.

NEWS

22/05/2020 - 18:03 - Coronavirus

Silvana e Ferruccio che si sono impegnati a "governare" gli accessi al mercato rionale di Montecchio Maggiore.
Come sempre il CNGEI è impegnato nel servizio alle comunità.
Grazie.


24/03/2020 - 09:27 - Coronavirus

Anche ad Arcugnano abbiamo imbustato 2500 mascherine, assieme alla Protezione Civile, all’Assessore alle associazioni e due cittadini volontari.
Ricordate comunque che il servizio più grande lo fa chi resta a casa!
Facciamo un servizio per gli altri e per noi: restiamo a casa!


24/03/2020 - 09:27 - Coronavirus

Anche il Gruppo di Montecchio Maggiore è in prima linea per la consegna delle mascherine nel comprensorio comunale. Un lavoro che nobilita tutti coloro che si impegnano per gli altri in questo difficile momento. Le mascherine coprono parte del volto ma gli occhi ci raccontano il nostro motto: Servire Sorridendo [storico "Alere Flammam"]. Un enorme grazie fratelli.

23/03/2020 - 08:00 - Coronavirus

Gli adulti della Sezione di Vicenza del CNGEI rispondono alla chiamata del Comune per la distribuzione delle mascherine fornite dalla Protezione Civile per la protezione individuale per la lotta contro il covit-19. Riccardo Bressan: "Ci hanno diviso in gruppetti da due persone. In dotazione ci sono state date confezioni di mascherine da 2 unità cadauna e un elenco di persone 'over 75' a cui recapitare le confezioni (una per ciascun componente del nucleo famigliare)". Racconta sempre Bressan: "Le persone che abbiamo incontrato nel nostro servizio sono state contente dell'iniziativa e ci hanno molto ringraziato per la disponibilità". Continua poi dicendo che è stato riscontrato qualche problema con i dati ma che ogni caso è stato risolto con prontezza. Grazie ragazzi! Buon lavoro.

15/03/2020 - 14:48 - Coronavirus

In accordo con DCPM emnato in data 09/03/2020 tutte le attività delle unità dei 4 gruppi sono SOSPESE fino a nuova comunicazione così pure le attività in presenza dei Soci adulti. Eventuali incontri tra questi ultimi saranno ovviamente possibili esclusivamente tramite strumenti o piattaforme digitali.

10/03/2020 - 08:00 - Coronavirus

Confermata la sospensione delle attività delle unità dei 4 gruppi fino al 3 aprile 2020 compreso.

05/03/2020 - 00:00:00 - test

Confermata la sospensione delle attività delle unità dei 4 gruppi fino all'15 marzo prossimo compreso.

01/03/2020 - 00:00:00 - test

Siamo in attesa delle disposizioni del governo che riguardano le attività dei soci giovani per i 4 Gruppi.

CNGEI

Il Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani (CNGEI), che conta circa 12.000 soci, è un movimento educativo scout che ha come finalità quella di contribuire alla costruzione di un mondo migliore attraverso l'educazione dei giovani. Il processo educativo è di tipo armonico e complesso, guidato dai principi dello scautismo e del guidismo internazionale.
Lo scopo è quello di formare il buon cittadino: un cittadino in grado di compiere scelte autonome e responsabili, impegnato in prima persona per promuovere la solidarietà, i diritti universali, la pace, la tutela dell'ambiente; un cittadino che percorre un proprio cammino spirituale orientato a dare un senso alla propria vita.

CNGEI a Vicenza

Nella città di Vicenza il CNGEI è presente con la sua Sezione dal 4 agosto del 1915 ed annovera tra le proprie file nomi di importanti personalità cittadine. Leggi di più...

LUPETTI E LUPETTE


Dagli 8 ai 12 anni circa i Lupetti. Un modo fantastico che prende spunto dal "Libro della Jungla" di Rudyard Kipling dal quale provengono gli esempi (modelli) a cui il Lupetto si può riferire per un continuo miglioramento personale.

ESPLORATORI ED ESPLORATRICI


Dai 12 ai 16 anni i ragazzi diventano Esploratori e passano nel Reparto dove l'avventura è la "ragione di vita". Montare le tende, preparare il fuoco per cucinare, conoscere la natura. E poi ancora riordinare tutto meglio di come lo si trova, rimettere lo zaino in spalla e ripartire per nuove avventure diventa una strumento utile per prepararsi alla vita futura sapendo che va affrontata con coraggio e con il sorriso sulle labbra.

ROVER


La terza fascia d'età 16-19 anni è la Compagnia dove i giovani sono chiamati a decidere le proprie attività con responsabilità. Ogni singola attività diventa spunto di riflessione sia personale che condivisa con gli altri Rover per comprendere come aiutare gli altri e farsi aiutare è uno dei più potenti modi di vivere pienamente il viaggio della vita.

RISORSE ADULTE


Lo scautismo è un movimento giovanile che, per il CNGEI termina attorno ai 19 anni. Se lo si desidera, è possibile rimanere nell'Associazione però con un ruolo diverso.
I Senior che troviamo nel "Clan" si occupano di rendere possibile l'attuazione delle attività prestando servizio come Capi (educatori), Dirigenti o come Senior.
E' possibile, per un adulto non Scout, entrare nel Clan anche senza aver fatto il percorso giovanile nelle tre Branche, dopo un adeguato periodo di avvicinamento che ha lo scopo di far conoscere approfonditamente il mondo dello scautismo. Per tutti gli adulti che operano con i soci giovani sono previste attività formative per garantire la corretta applicazione del metodo Scout.
Vai alla pagina del Clan 'Bronse Cuerte'

Importante

Il Presidente di Sezione dispone che le attività dei 4 Gruppi siano sospese fino a nuova comunicazione.

Le attività dei soli adulti sono tutte da attuare tramite supporti/piattaforme informatici (internet), tranne le attività di pubblica utilità, concordate con le singole Autorità comunali. Si ricorda che ogni singola attività di pubblica utilità svolta per nome e per conto del CNGEI-Vicenza va concordata prima con il COORDS che tiene informato il PSez.


In questi giorni

In questi giorni di quarantena nel rilegere alcuni vecchi e dimenticati classici ho riscoperto il mitico Ulisse originario di Itaca ed eroe acheo ben descritto e narrato da Omero.
L’uomo dei giorni nostri, in balia del corona virus, sembra proprio un Ulisse nel ritorno alla sua Itaca oggi rappresentata dalla normalità di vita alla quale eravamo noiosamente abituati. Ulisse, simbolo di chi non s’arrende mai, ci insegna che nessuna cosa è impossibile o insuperabile.
Dante nel Canto 26° dell’inferno, ove pone Ulisse, puntualizza: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.
Ecco allora che l’uomo d’oggi deve affrontare i suoi Lotofagi , il ciclope Polifemo, i Lestrigoni, le Sirene, Scilla e Cariddi e cioè informazioni che devono essere vagliate e ponderate, regole restrittive da rispettare, speranze subito smentite e subito riaccese, visioni di centinaia i bare alla ricerca di sepoltura e soprattutto l’invisibile mostro Covid-19.
Quindi la “Virtu e conoscenza” è ciò che ci distingue dagli altri esseri presenti in natura. Dobbiamo utilizzare le abilità che solo gli uomini hanno per sconfiggere i mostri siano essi visibili e invisibili come i virus. Dobbiamo tenere la barra dritta e attenti alla nostra bussola solo così ogni inciampo deverrà un passo di danza. Che tutto questo diventi un cammino alla scoperta di noi stessi verso la nostra Itaca.

Enrico Rossi

LA SEZIONE E I GRUPPI

Presidenza e Commissariato hanno sede in via delle Cappuccine 16 nel centro storico della città. La sezione di Vicenza del CNGEI dispone di 4 Gruppi:

  1. Vicenza Sezione

  2. Vicenza città

  3. Costabissara

  4. Alte di Montecchio

  5. Arcugnano